ALBERTA MARI

Venerdì 27 ottobre 2017 alle 18.30
la libreria ha il piacere di ospitare l’inaugurazione della mostra della pittrice:

ALBERTA MARI

Una selezione dei suoi lavori sarà esposta in libreria fino alla fine di novembre.
Seguirà rinfresco.

L’artista
Artista della pittura, Torinese di adozione nasce negli anni ’50 da genitori pugliesi, fin dalla prima giovinezza ha dimostrato una certa predisposizione all’arte e alla pittura.
In età scolastica ha iniziato ad esprimere le sue doti ed i suoi sentimenti con l’arte e dall’infanzia ad oggi ne ha fatto la sua forma di comunicazione.
Autodidatta, non ha mai frequentato scuole d’arte, l’unica scuola è stata la passione per la pittura e la voglia di sperimentare materiali, colori, tecniche e forme d’arte.
Specializzata nell’utilizzo dei colori ad olio, Alberta Mari dipinge su supporti di varia natura, dalla tela al cartone, dal tessuto alla masonite.
Come lei stessa sostiene, “tutto può essere dipinto”
Pittrice molto versatile, utilizza quasi sempre colori forti e pieni, nei suoi dipinti sono ricorrenti il rosso e il blu stesi con pennellate intense che raccontano una storia, a volte con precisione e a volte senza una precisa tecnica.
Ci sono molti modi per raccontare storie, ogni individuo utilizza il metodo che ritiene più comunicativo, Alberta Mari racconta e si racconta attraverso i suoi dipinti.

Annunci
Pubblicato in eventi | Lascia un commento

IL PROF FANNULLONE

Giovedì 26 ottobre 2017 alle 18.00
la libreria ha il piacere di ospitare Chiara Foà e Matteo Saudino per la presentazione del loro libro:

IL PROF FANNULLONE

Edizioni Chi fa da se’ fa per tre.

Appunti di una coppia di insegnanti ribelli nell’esercizio del mestiere più antico del mondo (o quasi).
Ad accompagnarli nella presentazione ci sarà l’attore Massimo Sarappa che farà qualche lettura tratta dal testo.

Presentazione:
Ci siamo laureati e abilitati, abbiamo fatto corsi, concorsi, collezionato specializzazioni e vagato di scuola in scuola per anni, non perché volevamo insegnare, ma soltanto per poter godere di tre mesi di vacanze e di tutti i privilegi annessi e connessi ad uno dei mestieri più antichi del mondo”.
Con ironia, sarcasmo e amarezza, due professori, compagni di vita, affrontano il tanto radicato quanto infondato mito del “professor fannullone”, raccontando la loro ventennale esperienza nel mondo della scuola. Un vero e proprio viaggio psichedelico tra classi pollaio e prove Invalsi, tra diplomifici e presidi manager, tra edifici pericolanti e riforme deliranti, tra burnout e finta inclusione.

Pubblicato in eventi | Lascia un commento

QUANTE IDEE NEL CUORE DELLA MOVIDA

Domenica 25 Giugno 2017

QUANTE IDEE NEL CUORE

DELLA MOVIDA

GIORNALE: LA STAMPA

 

Pubblicato in Consigliati, eventi, Gallery | Lascia un commento

AI PIEDI DI VENERE

Martedì 20 Giugno 2017 alle 20.00
la libreria ha il piacere di ospitare Patrizia Balbo per la presentazione del suo libro:

AI PIEDI DI VENERE

MANUALE ASTROLOGICO DI SEDUZIONE

di Patrizia Balbo.

Il mio libro parla di donne, di stelle, di scarpe e di sentimenti. In fondo, come tanti altri libri. Quindi perché dovresti leggerlo? Vediamo…
Intanto perché puoi iniziare dalla pagina che parla di te e, via via, puoi andare avanti o indietro per scoprire la natura e i segreti delle donne che conosci o che vorresti/dovresti conoscere meglio: amiche, rivali, colleghe, sorelle, nemiche, vicine, cognate… Poi, perché non è un manuale tecnico e non uso terminologia “per addetti ai lavori”.
E anche perché Venere, in astrologia, racconta la Donna, compresa quella “ideale” che ogni uomo insegue nelle sue fantasie…

Il libro
Dove nasce il legame tra donne, scarpe e seduzione?
Scritto per donne curiose ma consigliato agli uomini attenti, Ai piedi di Venere indaga la natura misteriosa della sensualità e i meccanismi della seduzione femminile, utilizzando la simbologia astrologica come strumento di osservazione.
Con un linguaggio semplice e attraverso un abbinamento insolito ma strategico – scarpe e zodiaco – , il manuale analizza i profili astrologici femminili, indicando i diversi modelli di scarpa che le donne scelgono quando decidono di sedurre. Per rendere ancora più chiari i concetti espressi, ogni profilo femminile si completa con un brevissimo racconto che ne sintetizza le caratteristiche e che ha per protagoniste le donne e le loro scarpe.
Naturalmente non poteva mancare – per ogni lettrice, per ogni lettore – un suggerimento astrologico sulla scelta del partner ideale…

L’autrice
Il primo incontro con l’Astrologia risale al giorno del mio 13° compleanno. Per l’occasione mi regalarono un piccolo manuale dove scoprii che le donne dello Scorpione “non sono belle ma affascinanti” e che probabilmente avrei sposato un uomo del Cancro o del Toro. All’epoca ero follemente innamorata, non corrisposta, di un ragazzino del Sagittario e tutto ciò mi sembrò incredibilmente crudele. Nonostante la momentanea delusione, la curiosità per quell’antica disciplina mi aveva però catturata, trasformandosi presto in passione. Passione sopravvissuta negli anni a qualunque altra forma di sapere. A quel primo libro, a quel primo appuntamento, ne sono seguiti molti altri. Alcuni interessanti, altri divertenti, qualcuno noioso, molti deludenti . come gli uomini: grandi amori, simpatie, errori clamorosi, storie che “fanno giri immensi e poi ritornano”.A distanza di 40 anni, la curiosità, la voglia di capire, mi tengono ancora sveglia di notte, senza, per altro, stancarmi. Naturalmente, in tutto questo tempo, ho conosciuto donne dello Scorpione molto belle oltreché affascinanti. Ma la cosa davvero importante è che, un po’ alla volta, l’Astrologia mi ha insegnato a vedere la vera bellezza delle persone, nelle persone, e di raccogliere le loro storie e, talvolta di raccontarle.Per la cronaca, non ho sposato né un Cancro né un Toro…

Pubblicato in eventi | Lascia un commento