AI PIEDI DI VENERE

Martedì 20 Giugno 2017 alle 20.00
la libreria ha il piacere di ospitare Patrizia Balbo per la presentazione del suo libro:

AI PIEDI DI VENERE

MANUALE ASTROLOGICO DI SEDUZIONE

di Patrizia Balbo.

Il mio libro parla di donne, di stelle, di scarpe e di sentimenti. In fondo, come tanti altri libri. Quindi perché dovresti leggerlo? Vediamo…
Intanto perché puoi iniziare dalla pagina che parla di te e, via via, puoi andare avanti o indietro per scoprire la natura e i segreti delle donne che conosci o che vorresti/dovresti conoscere meglio: amiche, rivali, colleghe, sorelle, nemiche, vicine, cognate… Poi, perché non è un manuale tecnico e non uso terminologia “per addetti ai lavori”.
E anche perché Venere, in astrologia, racconta la Donna, compresa quella “ideale” che ogni uomo insegue nelle sue fantasie…

Il libro
Dove nasce il legame tra donne, scarpe e seduzione?
Scritto per donne curiose ma consigliato agli uomini attenti, Ai piedi di Venere indaga la natura misteriosa della sensualità e i meccanismi della seduzione femminile, utilizzando la simbologia astrologica come strumento di osservazione.
Con un linguaggio semplice e attraverso un abbinamento insolito ma strategico – scarpe e zodiaco – , il manuale analizza i profili astrologici femminili, indicando i diversi modelli di scarpa che le donne scelgono quando decidono di sedurre. Per rendere ancora più chiari i concetti espressi, ogni profilo femminile si completa con un brevissimo racconto che ne sintetizza le caratteristiche e che ha per protagoniste le donne e le loro scarpe.
Naturalmente non poteva mancare – per ogni lettrice, per ogni lettore – un suggerimento astrologico sulla scelta del partner ideale…

L’autrice
Il primo incontro con l’Astrologia risale al giorno del mio 13° compleanno. Per l’occasione mi regalarono un piccolo manuale dove scoprii che le donne dello Scorpione “non sono belle ma affascinanti” e che probabilmente avrei sposato un uomo del Cancro o del Toro. All’epoca ero follemente innamorata, non corrisposta, di un ragazzino del Sagittario e tutto ciò mi sembrò incredibilmente crudele. Nonostante la momentanea delusione, la curiosità per quell’antica disciplina mi aveva però catturata, trasformandosi presto in passione. Passione sopravvissuta negli anni a qualunque altra forma di sapere. A quel primo libro, a quel primo appuntamento, ne sono seguiti molti altri. Alcuni interessanti, altri divertenti, qualcuno noioso, molti deludenti . come gli uomini: grandi amori, simpatie, errori clamorosi, storie che “fanno giri immensi e poi ritornano”.A distanza di 40 anni, la curiosità, la voglia di capire, mi tengono ancora sveglia di notte, senza, per altro, stancarmi. Naturalmente, in tutto questo tempo, ho conosciuto donne dello Scorpione molto belle oltreché affascinanti. Ma la cosa davvero importante è che, un po’ alla volta, l’Astrologia mi ha insegnato a vedere la vera bellezza delle persone, nelle persone, e di raccogliere le loro storie e, talvolta di raccontarle.Per la cronaca, non ho sposato né un Cancro né un Toro…

Annunci
Pubblicato in eventi | Lascia un commento

APPESO ALLA TUA ASSENZA

Sabato 10 Giugno 2017 alle 18.00
la libreria ha il piacere di ospitare Daniele Vaira per la presentazione del suo libro:

APPESO ALLA TUA ASSENZA

di Daniele Vaira.

Oltre all’autore, ci saranno Beppe Masengo a tentare di riannodare i fili del dibattito, Luca Borsato che regalerà un’atmosfera musicale ai versi e Giovanna G. Stella che li interpreterà.

E ci sarete voi: amici, sconosciuti, compagni di studio, colleghi, lettori, persone alla ricerca di un’emozione o di un ricordo da condividere o da portare con voi.
Noi la poesia in strada la portiamo comunque.

A volte si ha solo bisogno di musica e di silenzio per ricominciare.
O di una città che ti sappia accogliere senza giudicarti.
Torino è stata quello per me: ci sono nato, ho iniziato a colorare i miei sogni e ora provo a ricostruire un percorso.

Pubblicato in eventi | Lascia un commento

SANGUE SUI BINARI

Sabato 27 maggio 2017 alle 17.30
la libreria ha il piacere di ospitare Francesco Bonvicini per la presentazione del libro:

SANGUE SUI BINARI

di Francesco Bonvicini, Pegasus Edizioni.

Ci guiderà alla scoperta del libro Francesca Di Gangi, sociologa.

Il libro:
Colonia è una città uguale a tutte le altre, fatta di gente comune. Di gente che, per spostarsi, usa il treno. Ma, forse, non tutti i coloniesi sono così. La Terza Squadra Omicidi si trova a indagare sulla morte di una di queste persone, un uomo con un passato in parte glorioso e in parte pericoloso, e senza un futuro. Perché B.K.A. e autorità militari mettono i bastoni tra le ruote alla Polizia Criminale? Quali segreti potranno mai nascondere tre ex Disc Jockey? E qual è il legame tra loro e la morte per sospetta overdose di un sottufficiale dell’esercito? I binari che solcano la città di Colonia dovranno ancora sporcarsi di sangue prima che la Terza Squadra Omicidi possa trovare il bandolo dell’intricata matassa.

L’autore:
Francesco Bonvicini, classe 1973, vive e lavora a Montecatini Terme come ragioniere presso un avviato studio di commercialisti e consulenti del lavoro.
Appassionato fin dalla giovane età di letteratura poliziesca (da Agatha Christie a Rex Stout) e spaziando tra i suoi vari generi, si appassiona al police procedural ed ai suoi maestri, dai quali prende ispirazione.
È proprio in questi anni che inizia a maturare l’idea di creare “qualcosa di nuovo” nell’ambito della narrativa poliziesca italiana.
Nel 2010 inizia a scrivere il primo romanzo della saga Sangue su Colonia, incentrata sulle indagini della Terza Squadra Omicidi della nota città tedesca, ricostruite attraverso un meticoloso lavoro di ricerca e di studio sia del codice penale e della cultura tedesca, sia della cronaca nera in generale e delle scienze forensi.

Pubblicato in eventi | Lascia un commento

IL MARINAIO MIGLIORE

Venerdì 19 maggio 2017 alle 18.00
la libreria ha il piacere di ospitare Catia Manna per la presentazione del suo ultimo libro:

IL MARINAIO MIGLIORE

di Catia Manna, Ensemble Edizioni.
Moderatore Luca Borrione.
Sarà presente l’editore Matteo Chiavarone.

IL LIBRO
Alla seconda prova, la poesia di Catia Manna si rinnova e al tempo stesso conserva i segni originari. La continuità, riconoscibile in un moto di ricerca interiore costante in cui la parola poetica è mezzo privilegiato e al tempo stesso messo in discussione, si alterna all’irruzione prepotente del quotidiano e del tempo storico, che con le sue urgenze scandisce il ritmo, sposta le prospettive, definisce i contorni. La realtà, anche deformata e violenta, diventa materia d’indagine e riflessione: l’io prova a tirare le somme, soffre e s’inerpica, a volte sorride, ma si ferma sempre a un passo dalla soluzione. Non è uno scacco, né una rinuncia, piuttosto un’ammissione della necessità ineludibile di interrogarsi, tra riflessione pacata e viva inquietudine. La risposta si allontana, eppure quando sembra essere perduta per sempre è il mare, con il suo movimento eterno e inafferrabile, ad indicarla e a ricordare che niente, davvero, è fuori di noi. (Vincenzo Del Core).

L’AUTRICE
Catia Manna vive e lavora come insegnante a Torino, ma è originaria delle Marche dove ha studiato Lettere Classiche. Ha collaborato con la rivista di musica online Losthighways e pubblicato la silloge poetica Tra le cinque e le sei (Lietocolle). Il suo interesse per la musica e la poesia è confluito nel volume Vinicio Capossela musica e poesia.

IL MODERATORE
Luca Borrione è insegnante di Filosofia e Storia nei Licei, studioso di poesia e cofondatore del foglio trimestrale di poesia Amado mio.

INFORMAZIONI
http://www.edizioniensemble.it/prodotto/il-marinaio-migliore/

Pubblicato in eventi | Lascia un commento