LA PARTE NASCOSTA e APOLOGIA DI UOMINI INUTILI

Venerdì 20 marzo alle ore 18.30
Antonio Rinaldis e Lorenzo Mazzoni per una imperdibile doppia presentazione dei loro romanzi,rispettivamente:

LA PARTE NASCOSTA e APOLOGIA DI UOMINI INUTILI

La Gru Editore

La presentazione sarà curata da Massimo Lapolla, gradito ritorno in libreria dopo il grande successo della presentazione del suo romanzo d’esordio QUASI COME SEMBRA (La Gru Editore).

rinaldis_e_mazzoni

LA PARTE NASCOSTA 

IL LIBRO
“Guido e piango, in una disperazione totale che sa del nero diffuso che riveste di un lutto potenziale ogni evento, essere, qualità, accidente, che hanno la sfrontatezza di attraversare questo mondo. Godo della solitudine perfetta. Niente più alibi, né chiacchiere sulla salvezza.”

L’AUTORE
Lorenzo Mazzoni, nato a Ferrara nel 1974, ha pubblicato numerosi romanzi ed è il creatore dell’ispettore Pietro Malatesta, protagonista dei noir (illustrati da Andrea Amaducci ed editi da Momentum Edizioni) Malatesta. Indagini di uno sbirro anarchico (2011; Premio Liberi di Scrivere Award) e Malatesta. La Tremarella (2012). Diversi suoi reportage e racconti sono apparsi su “il manifesto”, “Il Reportage”, “East Journal”, “Il reporter” e “Torno Giovedì”. Collabora con “il Fatto Quotidiano”. Vive tra Milano e Istanbul.

APOLOGIA DI UOMINI INUTILI

IL LIBRO
Apologia affronta la caduta nel vortice della pazzia di un uomo qualunque. Un uomo come tanti, la cui unica vera azione attiva della sua vita, uccidere uno stupratore di bambine, lo porta a uno stravolgimento del suo equilibrio psichico. Il romanzo, ambientato fra lo Yemen e l’Egitto, indaga nelle piaghe della società e si nutre di atti e pensieri folli e disumani. Tra atmosfere cupe, violenze, terrorismo e interessi di politica internazionale, Lorenzo Mazzoni ci offre una storia senza pietà, ignorando completamente l’ipotesi di un lieto fine standard, immergendosi in un viaggio senza ritorno nelle fragilità umane. Apologia di uomini inutili non è dunque una lettura d’evasione. È una lettura di liberazione, anche se dolorosa, perché pensare a tutto ciò che lasciamo accadere sotto i nostri occhi di occidentali può far male.

L’AUTORE
Antonio Rinaldis nasce a a La Thuile nel 1970, ha al suo attivo diverse pubblicazioni, letterarie e scientifiche, tra cui ricordiamo Dancing Nord (Edt), Esistenza e Libertà, Antologia di scritti di Camus, Sartre ed Heidegger (Università Cattolica di Milano), Hegel e l’Amore (Horos), L’isola fatale (Viennepierre), Désir et Fidelité en Albert Camus (Università Craiova), Ironie et Désir en Camus (Poitiers), Paesaggi del Sacro in Albert Camus (Arakne).

Annunci

Informazioni su linea451

siamo una libreria indipendente
Questa voce è stata pubblicata in eventi. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...