LA DONNA DI TROPPO

Venerdì 10 maggio alle 20.30 
La libreria ha il piacere di presentare Enrico Pandiani con il suo ultimo romanzo

LA DONNA DI TROPPO

(Rizzoli)

introduce Rosa Mogliasso

La_Donna_di_Troppo

IL LIBRO
Solo un anno fa Zara Bosdaves poteva imbattersi in un cadavere senza altra preoccupazione che affidarlo ai colleghi della Scientifica. Non doveva filare via, allora, ripulire in maniera frettolosa quello che poteva aver toccato, pensando a cosa diavolo dire alla polizia. Era lei la polizia. Adesso Zara fa la detective privata: ha raccolto la sua vita, l’ha impacchettata e si è trasferita a Torino dove, oltre all’agenzia d’investigazioni, è titolare insieme al compagno Frangois di uno dei locali più alla moda della città. E ce la sta mettendo tutta per adattarsi al suo nuovo lavoro, ma pedinare mariti traditori non è proprio il massimo che una donna come lei – una che pratica aikido, che sa dove colpire e dove far male – possa desiderare. Fino a quando non le viene affidato l’incarico d’indagare sulla scomparsa del figlio di un importante industriale, quest’ultimo morto in circostanze sospette in un incidente d’auto. Zara allora dovrà fare i conti con torbidi affari di famiglia, con gente disposta a tutto pur di arrivare lassù, oltre la nebbia; dovrà misurarsi con la violenza, con il dolore. E trovarne la cura. Ma dal sangue non si può guarire, e a lei non resterà altro da fare che seguirlo. Per scoprire dove porta.

L’AUTORE
Enrico Pandiani, torinese, ha esordito per Instar con il romanzo noir Les Italiens nel 2009, vincitore del Premio Belgioioso Giallo, cui è seguito Troppo Piombo (2010), seconda avventura della squadra di poliziotti italofrancesi capitanata dal commissario Mordenti. Il suo ultimo romanzo è Pessime scuse per un massacro (Rizzoli).

LA MODERATRICE
Rosa Mogliasso è nata a Susa e vive a Torino. Laureata in storia e critica del cinema, dopo tanti lavori non proprio remunerativi ha deciso di prendersi un periodo sabbatico e dedicarsi alla scrittura. Il risultato è entrato subito nella Selezione Bancarella 2010: L’assassino qualcosa lascia (Salani), un esordio da 20.000 copie. A questo è seguito, nel 2011, L’amore si nutre di amore (Salani), felicissima conferma del suo talento. Il suo ultimo romanzo è La felicità è un muscolo volontario (Salani).

INFO
Il blog dell’autore: http://lesitaliens.wordpress.com/
Il booktrailer: http://lesitaliens.wordpress.com

Annunci

Informazioni su linea451

siamo una libreria indipendente
Questa voce è stata pubblicata in eventi. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...