RATA NEĆE BITI. LA GUERRA NON CI SARA’ _ il film documentario di Daniele Gaglianone_

Lunedì 12 DICEMBRE 2011 alle 19,
la libreria ha il piacere di invitarvi alla presentazione del film documentario del regista Daniele Gaglianone

RATA NEĆE BITI.
LA GUERRA NON CI SARA’

(Derive Approdi Edizioni)

Introduce Luca Chechet Sansoè, curatore del Torino Film Festival.
Saranno presenti il regista Daniele Gaglianone, il produttore Gianluca Arcopinto ed alcuni autori che hanno collaborato alla realizzazione del libro.

IL FILM
Vincitore del David di Donatello come miglior documentario di lungometraggio nel 2009 e del Premio speciale della Giuria al 27° Torino Film Festival. Prodotto da Gianluca Arcopinto e con la collaborazzione di Baby Doc Film.

Nessuna inquadratura di “Rata nece biti” è stata “scelta” da noi. I luoghi in cui sono state girate le “interviste” sono tutti luoghi in cui ci siamo trovati casualmente insieme ai protagonisti, oppure scelti dai personaggi stessi, come luoghi significativi per loro. L’atteggiamento di Daniele era quello di un regista che era lì per ascoltare le persone e non per farsi dire ciò che voleva sentirsi dire (o per vedere ciò che lui voleva vedere). Se “manca” una manipolazione dello spazio, una costruzione sul luogo dell’inquadratura, è perché l’inquadratura è stata “costruita” nel tempo…

IL LIBRO
Rata neće biti è anche un libro-reportage su cosa significhi continuare a vivere in un paese devastato dalla guerra e incapace di fare i conti con quel passato. Il paese in questione è la Bosnia di oggi e la guerra è quella che ha sconvolto i paesi della ex Jugoslavia poco meno di vent’anni fa. Con testi di Daniele Gaglianone (regista del film), Luca Rastello (scrittore e giornalista torinese), Nicole Janigro (saggista) e Gianfranco Bettin (scrittore).

IL REGISTA
Daniele Gaglianone (1966) dai primi anni Novanta collabora all’Archivio Nazionale Cinematografico della Resistenza per il quale realizza, tra il ’91 e il ’97, numerosi documentari. In questi anni gira numerosi cortometraggi: tra questi “L’orecchio ferito del piccolo comandante” (1994), menzione speciale al Festival di Locarno 1995. Nel 1998 collabora alla sceneggiatura e lavora come assistente alla regia del film “Così ridevano” di Gianni Amelio, Leone d’oro alla Mostra di Venezia. Del 2000 è l’esordio nel lungometraggio con “I nostri anni”, selezionato alla Quinzaine des Réalisateurs del festival di Cannes 2001 e vincitore del Jerusalem Film Festival 2001 e della Sacher d’oro per la miglior opera prima. Nel 2004 il suo secondo lungometraggio “Nemmeno il destino” partecipa nella sezione Giornate degli Autori alla Mostra di Venezia. Nel 2005, “Nemmeno il destino” vince il Tiger Award all’International Film Festival di Rotterdam e il Premio Speciale della Giuria al Festival di Taipei a Taiwan. Il suo ultimo film, “Pietro“, è stato selezionato al Festival del cinema di Locarno nel 2010 e ha inaugurato la collana Cinema autonomo italiano.

INFO
http://www.deriveapprodi.org/2011/05/rata-nece-biti-la-guerra-non-ci-sara

TRAILER

Annunci

Informazioni su linea451

siamo una libreria indipendente
Questa voce è stata pubblicata in eventi. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...