CONSOLI E AMBASCIATORI A TORINO 1861/2011

Venerdì 21 ottobre 2011 alle 19,
vi aspettiamo per la presentazione dell’opera di Maria Eugenia Veneri

CONSOLI E AMBASCIATORI A TORINO 1861/2011

La presentazione sarà aperta da Giuseppe Pellegrino, console Onorario della Repubblica Slovacca in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta, il quale descriverà la nascita e lo scopo della ricerca. Successivamente l’autrice spiegherà la struttura del libro soffermandosi brevemente su ciascuna parte, raccontando aneddoti e curiosità.

 

IL LIBRO
Alcuni dei Consoli qui descritti risultano davvero pittoreschi, avventurieri degni di un romanzo d’appendice. Taluni hanno sposato principesse, percorso le rotte orientali e conosciuto porti esotici; altri hanno combattuto la guerra, subito la prigionia o vissuto l’impegno civile. Hanno viaggiato da Torino a Bangkok, da Quito a Monrovia, da Pechino alle Hawaii; sono uomini eccezionali, affascinanti comunicatori, abili linguisti, veri cittadini del mondo. Operai, imprenditori, medici, tessitori, avvocati che tra famiglia e lavoro hanno intrapreso la missione consolare facendo della propria vita un servizio per il prossimo. Certi ricordano i personaggi eclettici rinascimentali, capaci di dedicarsi a più attività redditizie senza trascurare la filantropia, la cultura, lo sport, l’arte. Molti di essi si rivelarono vere figure trainanti e di riferimento per la società piemontese.

L’AUTRICE
Maria Eugenia Veneri, figlia di due insegnanti, nasce a Biella nell’autunno del 1984. Dopo gli studi tecnici delle scuole superiori decide di arricchire il proprio bagaglio culturale accostandosi alle scienze umanistiche; curiosa di comprendere le situazioni ed il mondo che la circonda sceglie la facoltà di scienze politiche e gli studi diplomatici ed internazionali. Durante l’università vive esperienze formative in Italia ed all’estero, un percorso di crescita che la porta dal Centro Unesco di Torino al Parlamento Europeo di Bruxelles fino al Ministero degli Affari Esteri.
Si laurea in relazioni internazionali e diritti umani a ventitré anni e dopo l’università perfeziona la sua formazione in ambito di relazioni internazionali, emergenze umanitarie, peacekeeping, osservazione elettorale e diritto internazionale attraverso corsi e seminari dell’Istituto per gli Studi di Politica Internazionale, della Harvard University e del Peace Operations Training Institute di Williamsburg.
Nel 2008 riceve l’incarico di ricostruire la storia delle legazioni estere presenti nel capoluogo piemontese dalla Torino capitale del 1861 al 2011, anno del centocinquantesimo anniversario dell’Unità d’Italia.
Dal 2010 è iscritta alle liste dei volontari a disposizione per missioni di osservazione elettorale nel mondo.

Annunci

Informazioni su linea451

siamo una libreria indipendente
Questa voce è stata pubblicata in eventi. Contrassegna il permalink.

2 risposte a CONSOLI E AMBASCIATORI A TORINO 1861/2011

  1. Pingback: Vivere a Biella » Blog Archive » CONSOLI E AMBASCIATORI A TORINO 1861/2011 | Linea 451

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...